Recensione Samsung Galaxy Note 10

Samsung Galaxy Note 10: finalmente uscito uno dei dispositivi più attesi dell’anno

Finalmente ci siamo, anche il top di gamma 2019 della serie Note è arrivato ed il Samsung Galaxy Note 10 ha fatto da pochi giorni il suo ingresso sul mercato italiano.

Presentato il 7 Agosto 2019 a New York, era uno dei dispositivi più attesi di quest’anno, grazie alle sue validissime capacità hardware, la grandezza ridotta leggermente rispetto ai suoi predecessori e l’immancabile S Pen, fattore per cui molti utenti scelgono questa serie.

Comodo, forma piacevole e visione a tutto schermo: tanti motivi per scegliere il Galaxy Note 10

La sua costruzione è di una qualità davvero fuori dal comune: realizzato in vetro e metallo, con un design ai limiti della perfezione e dettagli curati nei minimi particolari lo rendono uno smartphone veramente piacevole per forme e linea.

Molto comodo da tenere in mano, nonostante le misure leggermente più grandi di uno smartphone normale, vale a dire 151 x 71,8 x 7,9 mm, ha un peso veramente contenuto, di soli 168 grammi.

Lo schermo è da 6,3”, ed è uno dei punti forti di questo dispositivo: realizzato in tecnologia Dynamic AMOLED, con una risoluzione FullHD+ di 1080 x 2280 pixel, ha i bordi curvi ma non eccessivamente pronunciati, e garantisce una visione a tutto schermo senza cornici, con solo un piccolo cerchietto anteriore per la fotocamera.

Il display è sicuramente uno dei migliori mai montati su uno smartphone Samsung: la luminosità, il contrasto e la resa cromatica sono perfetti e le loro regolazioni automatiche risultano calibrate in maniera eccezionale. Ci sono vari profili colore da poter scegliere tra un profilo più saturo, uno standard e tanti altri che potranno soddisfare anche i gusti degli utenti più esigenti.

Ovviamente è compatibile con lo standard HDR 10 ed ha un ottima funzione per l’Always on display, ricco di informazioni e facilmente personalizzabile attraverso l’apposito menù.

Potenza, 256GB di memoria interna e porta USB-c per usare Samsung Galaxy Note 10 come un pc

Per quanto riguarda la parte hardware, quello di Galaxy Note 10 è a tutti gli effetti un comparto da super top di gamma: processore Exynois 9825, un octa core da ben 2,73 GHz con processo produttivo a 7 nanometri, una fantastica GPU Mali G76 MP12, 8GB di RAM e 256GB di memoria di storage interno.

Purtroppo manca la possibilità di espansione della memoria attraverso il supporto micro sd, ma stiamo parlando comunque di un dispositivo che ha già un’ampia memoria interna a disposizione.

Anche la connettività è al top: Bluetooth 5.0, Wi-Fi 6, LTE fino a 6Gbps e ovviamente tecnologia NFC per i vostri pagamenti attraverso lo smartphone.

Ottima anche la presenza della porta USB-C che vi da la possibilità di collegare il vostro smartphone anche ad un monitor esterno per trasformarlo in un vero e proprio mini PC e poter guardare i vostri video o le vostre foto su uno schermo sicuramente più grande, senza perdita di qualità.

Da Samsung S10 fotocamere per selfie e video perfetti anche con Galaxy Note 10

Il reparto fotografico viene quasi del tutto da un modello precedente di Samsung, ovvero Samsung S10, ma in più è stato aggiunto il sensore ToF per il calcolo della profondità di campo e dello spazio dietro al soggetto fotografato.

Per il resto avremo tre fotocamere posteriori: la principale da 12 megapixel con apertura focale variabile tra ƒ/1.5-2.4 e stabilizzazione ottica integrata; le altre due fotocamere sono da 12 megapixel ƒ/2.4, con funzione di zoom x2, e da 16 megapixel con apertura ƒ/2.2 che funziona da lente grandangolare.

Un kit perfetto per le vostre fotografie che vi sarà utile in tutte le tipologie di scatto, garantendovi scatti luminosi, dettagliati, con colori davvero naturali e per nulla artificiali.

Ottima anche la registrazione video che arriva alla massima qualità del 4K a 60 fps, senza stabilizzazione in questo caso, mentre per averla dovrete semplicemente passare alla modalità di registrazione a 30 fps.

Presenti ovviamente le varie modalità di TimeLapse, HyperLapse e Scan Documenti. Con la camera frontale invece, da 10 megapixel con apertura focale ƒ/2.2, i vostri selfie saranno luminosi e le vostre videochiamate perfette.

Questo nuovo smartphone Samsung è sicuramente uno dei migliori che si possa trovare al momento: infatti lo schermo non troppo grande ed S Pen lo rendono perfetto per qualsiasi utilizzo.

      
    Indice dei post

    Acquisti assicurati

    Assicura il tuo smartphone dopo l'acquisto

    Leggi

    PAGAMENTI SICURI

    Pagamenti sicuri con carta di credito, bonifico e contrassegno

    Leggi

    SPEDIZIONE GRATUITA

    Spedizione assicurata e gratuita per qualsiasi importo

    Leggi