App Google Photo: non solo backup foto

Scopri le funzioni di Google Photo: caricare e scaricare foto e il riconoscimento facciale google

Inutile negarlo, ormai tutti noi scattiamo innumerevoli fotografie e registriamo altrettanti video con il nostro smartphone. Questo comporta che la memoria del nostro dispositivo spesso venga messa a rischio dall'enorme quantità di giga occupati. Inoltre, non accontentandoci del solo scatto, ma volendo dilettarci nella post produzione delle foto, la quantità di memoria occupata aumenta anche a causa dei programmi di foto ritocco che installiamo sul nostro smartphone.

Una delle soluzioni e dei programmi più completi per la gestione del nostro archivio fotografico è sicuramente Google Photo. L'applicazione è già pre installata su molti smartphone Android, ma nel caso non ci fosse è scaricabile nel Google Play Store o nell'Apple store per gli iPhone.

Google foto login, backup, ricerca, spazio e cestino: come funziona?

Google Foto è un'applicazione che vi permette di gestire al meglio i vostri archivi fotografici e i vostri album. Potrete eseguire i vostri backup in totale tranquillità liberando spazio sulla smartphone e salvando i vostri scatti sul cloud di Google. Per poterla utilizzare dovrete avere un account Google. Una volta aperta l'applicazione potrete procedere al Google foto login: inserite Username e Password. Potrete così entrare all'interno dell'applicazione e gestire tutti i media presenti sul vostro smartphone. Potrete caricare foto su Google foto e creare degli album in modo da dividere le vostre fotografie a seconda del periodo, dell'occasione in cui sono state scattate o come meglio crediate vadano filtrate.

Una volta fatta questa operazione entra in scena una delle funzioni più utili di questa app: il Google foto Backup, automatico o su richiesta. Potrete abilitare il backup automatico nelle impostazioni dell'applicazione oppure farlo partire in maniera manuale. Le foto verranno caricate sul vostro account di Google, nello spazio dedicato all'applicazione. È molto utile anche perché lo spazio Google foto dedicato è molto ampio, illimitato addirittura per il caricamento delle foto scattate in alta qualità (fino a 16 megapixel e per i video registrati a massimo 1080p). Mentre, lo spazio di 15gb per quanto riguarda le fotografie scattate con risoluzione originale, nel caso superi i 16 megapixel e per quanto riguarda i video girati in 4K.

Per chi è utente Apple e quindi fino ad ora ha utilizzato iCloud per eseguire i suoi backup, ci sono dei vantaggi non da poco conto. Lo spazio dedicato a questo tipo di archiviazione, per questa applicazione, è di soli 5gb, un netto vantaggio in termini di spazio. Qualora lo spazio dei 15 gb per le fotografie originali terminasse, non temete! Potrete acquistarne dell'altro, con cifre davvero basse per quanto riguarda le porzioni di gb minori: ad esempio uno spazio di 100gb vi costerà soltanto 1,99 euro al mese. Se ne voleste ancora di più i prezzi ed il relativo spazio ovviamente varieranno, fino ad arrivare alla massima richiesta di 30 tb ad un costo di circa 300 euro al mese.

I consigli per un utilizzo ottimale di Google Photo

I consigli per l'utilizzo di questa applicazione sono a grandi linee quelli che riguardano il backup classico delle applicazioni. Utilizzare sempre connessioni wireless per eseguirlo in modo da non consumare troppi giga dal vostro piano tariffario. Controllare sempre l'avvenuto backup prima di cancellare definitivamente il materiale dal vostro dispositivo.

Non solo archiviazione fotografica. Infatti, con l'ultimo aggiornamento di questa applicazione è stata aggiunta anche una sezione dedicata al foto ritocco. Riesce a farvi avere un controllo a 360° sui vostri scatti in maniera semplice: potrete aggiungere filtri già preimpostati, modificare luci, contrasto e tutte le specifiche fotografiche che anche gli altri programmi dedicati a questo scopo vi danno.

Google Photo e l’assistente virtuale

Tra le varie funzioni, Google Foto vi darà la possibilità anche di avere un assistente virtuale che vi guiderà nel migliorare e archiviare le vostre fotografie. Novità molto importante, Google Photo vi permetterà anche di stampare e ricevere le vostre foto comodamente a casa vostra. Attraverso la funzione assistente accederete ad un menu nel quale potrete creare un fotolibro, un filmato, splendidi collage e animazioni.
Di conseguenza potrete mandare in stampa gli elementi stampabili, scaricare o caricare in cloud le vostre video creazioni. Insomma, un vero laboratorio fotografico che oltre a conservare i vostri ricordi in Cloud per sempre vi darà la possibilità di ricevere le vostre stampe fisicamente. L'app fotografica definitiva di cui tutti gli appassionati non potranno più fare a meno.

      
    Indice dei post

    Acquisti assicurati

    Assicura il tuo smartphone dopo l'acquisto

    Leggi

    PAGAMENTI SICURI

    Pagamenti sicuri con carta di credito, bonifico e contrassegno

    Leggi

    SPEDIZIONE GRATUITA

    Spedizione assicurata e gratuita per qualsiasi importo

    Leggi